ATIDUAssociazione Territoriale Italiana per la promozione e tutela dei Diritti Umani – APS  è un’associazione di promozione sociale, senza scopo di lucro ed apartitica.

Fondata il 29 Agosto 2014 da otto soci fondatori ed oggi sostenuta da un gran numero di soci sostenitori, A.T.I.D.U. si propone lo scopo della promozione della cultura dei diritti umani, dell’affermazione, della inviolabilità della dignità umana, della tutela dei diritti e delle libertà fondamentali dell’uomo, in ogni loro forma e contesto.

La Persona ed il Suo Universo e, dunque, l’effettiva tutela dei diritti dell’ Uomo nel contesto sociale-culturale, giuridico,  sono il fulcro dell’azione associativa, la cui sintesi si esprime nella  “consapevolezza ed azione”.

Nel logo che la identifica, il profilo umano, si impone al centro dell’attenzione di ogni azione territoriale, statale, universale; esso è protetto in un cerchio di stelle luminose,  che rappresentano le idee, le azioni, gli strumenti, giuridici e non, che, valorizzano e proteggono  la Persona ed il suo Universo,  sullo sfondo indefinito  dell’azzurro che supera i confini e gli orizzonti territoriali ed individuali.

 

RICONOSCIMENTI FORMALI

A.T.I.D.U. è stata riconosciuta dalla Regione Puglia ed iscritta nell’Albo regionale delle Associazioni di promozione sociale al n. 375; nell’Albo regionale dei soggetti operatori di partenariato, di cooperazione internazionale e di promozione della cultura dei diritti umani della Regione Puglia; nell’Albo delle Associazioni culturali del Comune di Corsano; nel Registro per la trasparenza dell’Unione Europea.

ATTIVITA’

A.T.I.D.U. si propone di attuare la propria mission in  sinergia e con la collaborazione di Enti, Istituzioni, Associazioni, Ordini professionali, Scuole  e con l’attività di cooperazione internazionale con soggetti di altri Paesi europei e del Consiglio d’Europa, con i quali interagisce attivamente.

 

EVENTI FORMATIVI E CORSI DI FORMAZIONE

Nella consapevolezza che la conoscenza qualificata  dei diritti è strumento fondamentale ed imprescindibile per la tutela degli stessi, l’Associazione promuove, sul territorio, EVENTI internazionali relativi a problematiche di particolare rilievo socio-culturale,  che hanno ricevuto il patrocinio ed il sostegno del Consiglio d’Europa, del Parlamento Europeo, di Istituzioni nazionali, di Camere ed Associazioni.

Inoltre A.T.I.D.U. ha organizzato qualificati corsi  e seminari di ALTA  FORMAZIONE in diritti umani per gli operatori di diritto, in Italia ed all’ estero, accreditati dal locale Ordine degli avvocati, dei geometri, dal CNF – Consiglio Nazionale Forense.

Ha, inoltre, organizzato  e realizzato progetti formativi di particolare spessore giuridico con l’Ordine degli avvocati di Lecce e con qualificate Associazioni giuridiche.

La metodologia didattica, la qualità dei docenti, la costituzione di Reti e network conferiscono ai corsi di formazione ed ai partecipanti  competenze peculiari ed un elevato valore aggiunto  alle professionalità.

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

A.T.I.D.U. intende coinvolgere attivamente ed orientare, anche con competenze trasversali,  i giovani verso la cultura dei diritti umani e della cittadinanza attiva.

Di particolare interesse sono i progetti di “Alternanza Scuola lavoro” che l’Associazione ha realizzato con studenti dei licei; il loro coinvolgimento in eventi ed esperienze uniche di confronto reale e concreto con problematiche sociali ( quali quelle dei detenuti) e con le Istituzioni Europe; la collaborazione prestata in eventi organizzati dalle Scuole; la partecipazione di giovani motivati  alla formazione specifica professionale per la difesa dei diritti. 

 

PROGETTI SOLIDALI

ORGANIZZAZIONE E STRUTTURA

L’associazione A.T.I.D.U. e’ costituita da:

  • SOCI FONDATORI: hanno costituito e fondato l’ Associazione ed hanno diritto di voto.
  • SOCI ORDINARI: persone fisiche che, condividendo lo scopo dell’Associazione, versano la quota sociale, esercitano il diritto di voto e possono essere eletti per le cariche direttive. Essi, altresì possono essere chiamati dal Presidente a ricoprire la carica di Responsabile delle Sezioni-Distretti-Osservatori.
  • SOCI SOSTENITORI E ISTITUZIONALI: sono gli Enti pubblici, le Università, le Accademie, le Camere di Commercio, altri Enti e società pubbliche o private che condividano gli scopi dell’Associazione i quali possono patrocinare insieme alla stessa eventi, corsi di studio e/o formazione, progetti di gestione delle risorse umane, di interventi in favore delle imprese, del territorio in generale e quant’altro possa ritenersi connesso con lo scopo dell’Associazione. Sono altresì considerati soci sostenitori i simpatizzanti, anche occasionali dell’Associazione. Essi sono interpellati sulle questioni di massima importanza della vita e dell’attuazione degli scopi dell’associazione. Hanno funzione consultiva non vincolante e non esercitano il diritto di voto.
  • SOCI ONORARI O BENEMERITI: persone fisiche e/o giuridiche e/o Enti che si sono distinti per l’opera benemerita prestata in favore dell’associazione e/o nella rappresentanza, promozione e difesa dei diritti umani o in altri campi della Solidarietà, della Cultura e della Scienza. Essi esercitano il diritto di voto, sono esentati dal versamento della quota sociale e la loro nomina resta valida per tutta la durata dell’associazione.
  • OSSERVATORI E/O DIPARTIMENTI DELL’ASSOCIAZIONE: sono costituiti all’interno dell’Associazione; a ciascuno di essi fa capo un responsabile nominato dal Presidente il quale ne autorizza le iniziative e ne approva le proposte di spesa.